Autodromo Jose Carlos Pace

Responsive image
In principio, siamo nel 1940, il circuito di Interlagos era privato, ma negli anni '50 la proprietà si trasferì alla città, al Comitato per la Celebrazione del Centenario di San Paolo. Dei lavori previsti per il rimodernamento però, solo pochi furono eseguiti nel corso degli anni seguenti. Nel 1973, quando fu messo in regola con le norme internazionali, ospitò il Gran Premio. Dopo cinque edizioni, Rio de Janeiro, nuovo circuito, gli soffia la manifestazione, ma solo per un anno. Interlagos perde ancora il Gran Premio nel 1981 e fino al 1989, quando viene stipulato un accordo per il ritorno nel calendario del campionato mondiale dal 1990. Sono gli anni di Senna, originario della città e beniamino di un paese intero. Il tracciato viene totalmente ridisegnato e adeguato alle norme vigenti, ridotto a 4,325 km, dotato di infrastrutture moderne per le squadre, la stampa, i medici.

Scopri il nuovo sito di GRR.